About Us
Lorem ipsum dolor sit amet, movet iisque luptatum per ut. Duo te sonet accusata sadipscing, mollis dissentiet an eam, te qui brute apis.
Contact Us
INFO@AUTOSERVICES.COM
1-779-333-67992
ROTTERDAM, NE/33E

A cosa servono i carrelli elevatori trilaterali

Tecnocarrelli / Blog Tecnocarrelli  / A cosa servono i carrelli elevatori trilaterali

A cosa servono i carrelli elevatori trilaterali

I carrelli elevatori trilaterali servono per lo stoccaggio dei pallet e il commissionamento dei vari pezzi presenti in magazzino. Possono raggiungere altezze considerevoli. Sono utili sia per quanto riguarda la movimentazione, sia per quanto riguarda la gestione dello spazio e degli articoli.
Infatti, consentono di aumentare l’efficienza del magazzino perché il loro utilizzo fa sì che si possano togliere spazi dai corridoi. Cosa che non si può fare con i carrelli elevatori tradizionali.
Tutto questo porta anche ad un risparmio in termini economici.

 

Caratteristiche dei carrelli elevatori trilaterali

I carrelli elevatori trilaterali sono caratterizzati da una torretta che supporta le forche. La torretta può girare su sé stessa. In questo modo, chi li manovra può prendere quello che serve da tutti e due i lati del corridoio e anche frontalmente. Lo stesso discorso vale per chi deve depositare i carichi.
Con i carrelli elevatori trilaterali si possono posare i bancali direttamente a terra.
Hanno dei motori di trazione e di sollevamento molto potenti. Questo elemento consente di traslare e di sollevare le forche per raggiungere il punto che si vuole all’interno dello scaffale.

Questo tipo di carrello si chiama anche muletto trilaterale e può essere visto come un carrello retrattile più avanzato.
Si tratta di un tipo particolare di muletto che è adatta a quei magazzini che hanno delle corsie molto strette e delle scaffalature alte.

 

Vantaggi del loro utilizzo

I magazzinieri che utilizzano i carrelli elevatori trilaterali possono fare cose molto delicate e/o molto pesanti. Ad esempio, lo stoccaggio di pallet completi e dei prelievi ad altezze considerevoli (è molto utile in magazzini che si sviluppano in verticale, anche con scaffalature su più livelli). Ed ancora, la movimentazione di articoli particolarmente grandi e la percorrenza di tragitti lunghi.

Allo stesso modo dei muletti retrattili, i carrelli elevatori trilaterali possono sollevare pesi fino a due tonnellate e arrivare fino a diciassette metri d’altezza. Inoltre, possono spostare il montante in senso frontale e caricare i bancali in senso trasversale.
In questo modo i muletti occupano uno spazio minimo. Infatti, l’ingombro corrisponde alla larghezza del macchinario. Che può muoversi agevolmente tra le corsie degli scaffali, anche tra quelle più strette.
Il muletto trilaterale ha delle forche che si possono ruotare sia destra sia a sinistra all’interno del carro; questo permette di ottimizzare gli spazi, gestendo lo stoccaggio nel modo migliore.

 

Il guidatore

Quando fa le sue operazioni, l’addetto che utilizza queste macchine sta seduto dentro la cabina e la postazione di guida è studiata affinché il comfort e la visibilità siano ideali.
Può alzare i pallet, traslarli in senso longitudinale o in senso laterale, muoverli in senso circolare e posizionare le forche.

 

La nostra ampia scelta di carrelli

L’acquisto di carrelli elevatori trilaterali è un passo importante per ogni azienda che ha un magazzino. Se rientrate in questa categoria, noi vi diamo anche la possibilità di noleggiarli.
Se desiderate acquistarli, potete scegliere tra quelli nuovi, quelli usati e quelli su misura.

Contattateci per saperne di più.